Cheratocongiuntivite secca

Cheratocongiuntivite secca, o KCS come a volte viene chiamato, è una malattia che colpisce gli occhi, facendo gli occhi a diventare secca e irritata. Si può facilmente immaginare il dolore che può causare secchezza degli occhi, e deve essere doppiamente frustrante per i nostri cani che non possono sempre dirci che cosa disturbi li preoccupa. Purtroppo, questa malattia è spesso mal diagnosticato, e lasciando la malattia non trattata può causare problemi gravi e persino la cecità. In questo articolo, verrà illustrato ciò che provoca Cheratocongiuntivite secca, che può essere influenzato, e quali trattamenti sono disponibili.

Che cosa è Cheratocongiuntivite secca?

Cheratocongiuntivite secca, a volte chiamato anche sindrome dell’occhio secco, è causata da una quantità anomala o insufficiente di lacrime si producono. Le lacrime sono molto importanti per la salute generale degli occhi, perché lubrificare e pulire le cornee e può anche aiutare a proteggere e curare gli occhi dalle infezioni. La mancanza di lacrime è causato da un problema nelle ghiandole lacrimali, che produce le lacrime. Quando queste ghiandole malfunzionamento, la mancanza di lacrime può provocare secchezza e irritazione. Se gli occhi sono lasciati non trattati, questo può eventualmente causare cicatrici e ulcere sulla cornea, che alla fine portano alla cecità.

Quali razze sono affette da Cheratocongiuntivite secca?

Mentre gli allevatori sono scoraggiati da cani di allevamento che soffrono di questa malattia, è vero che alcune razze hanno una predisposizione naturale ad essere colpiti da essa. Alcune di queste razze sono maledetti, Boston terrier, Bull Terrier, bulldog inglese, inglese e americano cocker spaniel, terrier Kerry blu, Lhasa Apso, barboncini in miniatura, Schnauzer miniatura, Pechinese, Carlini, Sealyham Terrier, Shih Tzu, Schnauzer standard, West Highland White Terrier e Yorkshire Terrier. Congenita cheratocongiuntivite secca, o KCS che è presente alla nascita, è molto raro, ma a volte può essere trovato in razze di cani giocattolo. Questo perché le ghiandole lacrimali sono talvolta così scarso o inesistente.

Ci sono alcuni casi in cui Cheratocongiuntivite secca può sviluppare a causa di influenze esterne. Se un cane riceve un colpo alla testa intorno alla zona in cui si trovano le ghiandole lacrimali, questo può portare a Cheratocongiuntivite secca. Altri esempi includono contenenti antibiotici sulfamidici o andare in anestesia, che può causare secchezza temporanea.

Quali sono i sintomi?

Il primo sintomo a comparire è di solito rossore sulla sottile, superficie trasparente dell’occhio, chiamata congiuntiva. Ciò significa che il rossore è presente infiammazione e può essere molto doloroso. Questo dolore acuto può ridurre a un più opaco irritazione, ma questo non significa che la malattia è cedimento. C’è spesso una scarica giallo, in questa fase, che a volte è mal diagnosticato come congiuntivite. Misdiagnosing Cheratocongiuntivite secca può essere pericoloso, perché la malattia non può rispondere al trattamento congiuntivite o tornerà quando il trattamento è fatto. Se non trattata, la congiuntiva volontà cicatrice più e perde la sua trasparenza e ulcere possono essere visualizzati. Nel peggiore dei casi, il cane perde la sua vista.

Diagnosi e trattamento

Cheratocongiuntivite secca può essere diagnosticata da un veterinario eseguendo un test Schirmer Lacrima, che misura la quantità di produzione di lacrime. Una bassa quantità di lacrime prodotte segnala la presenza della malattia.

Mentre non vi è alcuna cura per Cheratocongiuntivite secca, ci sono diversi metodi di tenere gli occhi lubrificati anche stimolanti lacrimogeni o artificiali sostituzioni lacrime. Perché ogni cane rispondono in modo diverso al trattamento, di cani ed i loro veterinari dovranno lavorare insieme per trovare la giusta misura di un trattamento per il cane.
Cheratocongiuntivite secca, KCS, problemi di salute, salute, disturbi agli occhi, problemi agli occhi, malattie genetiche, disturbi oftalmici, disturbi acquisiti, medici

Tossicosi Rame: più spesso si trovano nelle razze Terrier
Sensibilità al calore dal problema dell’invecchiamento in alcune razze
Ansia da separazione: quando Neglect crea più problemi di quanto si aspettasse
La cataratta può verificarsi nei cani giovani e vecchi
Le zecche
Eccessiva aggressività: paura più grande proprietario di un cane di
Parvovirus più comune malattia contagiosa a Canini
Foal Sindrome di Lavanda: una malattia rara fatale nei Arabians
Mal di schiena, debolezza alle gambe Segni di nervi Sindrome della
Un problema grave nella prostrazione da calore estivo può essere fatale
Piometra: una situazione potenzialmente pericolosa

Leave a Reply