Legamenti strappati colpiscono gli animali che nell’uomo

Menzione legamenti strappati e la maggior parte delle persone sono più propensi a pensare di atleti rispetto agli animali. Tuttavia, questo problema si verifica anche in molti animali domestici e bestiame. Infatti, una delle lesioni del ginocchio più comuni nei cani è noto come un legamento rotto crociato.

L’articolazione del ginocchio è costituito da tre ossa. Il femore, o osso della coscia, è l’osso lungo che collega l’anca al ginocchio. La tibia è l’osso tra il ginocchio e la caviglia, ed entrambe queste ossa sono collegate alla rotula (rotula) da una serie di legamenti. Due di questi crisscross legamenti, estendentesi dal femore alla tibia, e sono noti come i legamenti crociati. Il loro compito è di prevenire le estremità del femore e tibia da sfregamento e indietro contro l’altro. Il legamento davanti alla gamba è chiamato il legamento crociato anteriore (LCA appassionati di sport), mentre quella che attraversa dietro il giunto è il legamento crociato posteriore.

Le lesioni sono spesso causa di questi legamenti alla rottura, di solito quando il cane gira sulla sua zampa posteriore, mettendo troppa tensione sul legamento. Spesso sono causati quando un cane scivola, fa una svolta improvvisa durante l’esecuzione o è colpito da una macchina. I cani in sovrappeso sono particolarmente vulnerabili, in quanto i loro chili di troppo può mettere troppo stress sulle articolazioni del ginocchio.

Quando un legamento crociato si rompe, il cane apparirà improvvisamente zoppo e di solito tenere la gamba colpita da terra. Il ginocchio può anche diventare gonfio. Il cane può finalmente iniziare a utilizzare la zampa di nuovo, ma la zoppia riappare sporadicamente. Il veterinario la diagnosi di un legamento lacerato attraverso un esame fisico del ginocchio e della gamba. In alcuni casi, il cane può essere sedato per meglio facilitare questo esame.

La maggior parte dei legamenti strappati finire che richiede un trattamento chirurgico, soprattutto nei cani di taglia grande. Quando l’ACL è strappata, ci sono diversi metodi di riparazione chirurgica, tutti che utilizzano materiale di sutura sintetici e / o alcuni di tessuto fibroso proprio l’articolazione del ginocchio per ricreare il legamento. Il veterinario dovrà accludere la presente ricreato legamento nella posizione corretta per stabilizzare il femore e la tibia. Dopo l’intervento chirurgico il cane deve essere tenuto confinato e immobile come possibile per almeno due settimane. Poi, dopo il periodo di recupero iniziale, la maggior parte dei cani guarire completamente entro quattro-sei settimane, se i loro movimenti sono controllati e vengono accuratamente esercitate. Affinché il giunto di guarire correttamente deve essere esercitato molto delicatamente, solitamente attraverso brevi passeggiate al guinzaglio, per evitare la correzione chirurgica strappi. Ecco perché è importante seguire il vostro veterinario post-op istruzioni alla lettera. La buona notizia è che se queste precauzioni vengono prese, la maggior parte dei cani recuperare da legamenti strappati senza effetti negativi duraturi.
Rottura legamenti crociato anteriore, problemi di salute, salute, problemi articolari, problemi ossei

Tempra cartilagine
Disturbo congenito causa deformità con la gamba in Cani
Equine polisaccaride Miopatia di archiviazione
Calore Stoke Non è solo un problema d’estate
Cane è in sovrappeso? Non dimenticate di controllare la tiroide
Infezioni della vescica
Vaccinazioni cane adulto
Narrow distichiasi Fessura palpebrale: Vedendo la malattia Chiaramente
Gli occhi infiammati, sintomi Coat Pallidi di rara sindrome Uveodermatological
Anemia And Blood aerazione problemi
Malattia di Legg-Perthe di: A Non-So-Hip Disturbo

Leave a Reply