Ossa del cranio aperto può, potrebbe non essere segno di disordine Deadly

Purtroppo, gli esseri umani non sono gli unici mammiferi a lottare con difetti di nascita. Uno dei problemi più gravi che possono influenzare canini è conosciuto come un fontanella aperta, che si verifica quando le ossa del cranio nella parte superiore della testa non si chiude. Il problema si trova spesso in combinazione con idrocefalo, che è una condizione in cui si trova troppo fluido all’interno e attorno al cervello, mettendo pressione sul cervello e dei tessuti circostanti. Spesso la testa apparirà a forma di cupola, e la fontanella aperta è evidente come una debole sulla parte superiore della testa del cane. Gli spazi pieni di fluido all’interno del cervello, noto come ventricoli, anche diventare gonfio. I danni di pressione più elevati o impedisce lo sviluppo del tessuto cerebrale.

La buona notizia è che non tutte le fontanelle aperte sono collegati con idrocefalo. In molti cani giovani le ossa del cranio non sono fusi alla nascita, ma si chiude lentamente nell’arco di tre-sei mesi. Di tanto in tanto queste ossa non riescono a chiudere, ma il cane è ancora in buona salute. In questi casi, tuttavia, i proprietari del cane devono essere molto attenti, dal momento che qualsiasi lesione o urti alla testa dell’animale potrebbe causare gravi danni al cervello, così come le condizioni come l’epilessia.

In molti casi, però, una fontanella aperta è un sintomo di idrocefalo, comunemente noto come acqua nel cervello. Quest’ultimo può apparire come un difetto di nascita congenita o può derivare da lesioni alla testa e traumi. Nella varietà congenita, il corpo del cane non fa altro troppo liquido, che non è in grado di drenare.

I cani con fontanelle aperte e idrocefalo spesso sono ciechi, hanno convulsioni, una testa deforme e / o di una passeggiata insolita. La maggior parte hanno anche danni al cervello che danneggia la loro intelligenza e li lascia sempre inquieto, ma con una limitata capacità di imparare. I casi sono di solito diagnosticata prima che il cucciolo è di quattro mesi di età, e le prospettive per questi animali è triste.

Chirurgia da un neurologo veterinario, di tanto in tanto può scaricare il liquido in eccesso e dare qualche sollievo. Fluid-riduzione farmaci come il prednisone e Lasix può anche aiutare. Il trattamento per l’idrocefalo è costoso e molto spesso senza successo, per questo motivo molti proprietari di animali scelgono di avere l’animale messo giù altrimenti non trattata. Anche con le migliori cure, la maggior parte dei cani con idrocefalo non vivono oltre i due anni. Qualunque trattamento è o non è prescritto, i cani con questa condizione non dovrebbe essere allevati.

Fontanelle aperte e idrocefalo può verificarsi in qualsiasi cane, ma sono più frequenti nelle razze del giocattolo, tra cui chihuahua, maltese, Pomerania e Yorkshire Terrier.
fontanella aperta, problemi di salute, salute, malattie genetiche, problemi ossei

Malattie cardiache Il killer silenzioso
Faccia Smashed Equals problemi di salute nei cani brachicefale
Dermatomiosite: lesioni cutanee primo segno di questa malattia rara
Allergie dilagano nel mondo canino
Cane è in sovrappeso? Non dimenticate di controllare la tiroide
Necrotizzante Mielopatia: Come far fronte
Endocardica Fibroelastosi
Le zecche
Cheratosi sequestro
Manca strutture oculari la Causa di coloboma ereditati
Insufficienza cardiaca congestizia la principale causa di morte nei cani adulti