Rispondendo ad irritazioni oculari

Ulcera corneale è il termine medico corretto per qualsiasi tipo di irritazione dolorosa allo strato corneo o esterno protettivo di essi dell’occhio. Ulcere corneali può avvenire da una varietà di circostanze normali ma possono verificarsi anche da specifiche condizioni mediche e malattie. Nei cani le forme più comuni di ulcere corneali sono graffi e dalla polvere degli occhi o con gli occhi da erba, detriti o anche artigli proprio del cane, entropion o ciglia rotolato verso l’interno per il bulbo oculare, le condizioni di secchezza oculare con conseguente abrasione o sfregamento della superficie di l’occhio senza lubrificazione e le infezioni negli occhi.

Le ulcere corneali sono in genere notato da annaffiare aumentato o strappi come l’occhio cerca di calmare la zona irritata e dolorosa, il rifiuto di aprire l’occhio o strabico, scarico di spessore dall’occhio o un aspetto rosso irritato per l’occhio nei casi lievi. Il cane può provare a graffiare negli occhi il suo continuo o può strofinare il lato della testa sul terreno, su mobili o anche contro la tua mano o la gamba.

Come il cane continua a graffiare e strofinare, lui o lei irritare ulteriormente lo strato protettivo esterno dell’occhio e farà sì che l’area diventi ruvida come alcune cellule vengono staccate dallo sfregamento e graffi. Ciò fornisce quindi le condizioni ideali per i batteri di entrare nelle cellule di tutto il pausa, portando a più infezioni e irritazioni. La zona umida e relativamente scuro dell’occhio è perfetto per la crescita batterica, soprattutto se il cane è mantenere i suoi occhi chiusi.

Trattamento delle ulcere corneali richiede prima la determinazione della prima fonte di irritazione. Ci può essere un seme erba piccolo, pezzo di detriti o anche un ciglio intrappolato negli occhi che causa l’abrasione. Rimozione di questo oggetto è molto importante per consentire la cornea di guarire. Nei casi in cui entropion o rotolamento verso l’interno delle ciglia si è verificato hanno bisogno di essere correttamente posizionato e fissato sia con la chirurgia o semplice virata per mantenere nel modo giusto palpebra fuori.

Dopo che la fonte di irritazione viene rimosso occhio del cane inizierà immediatamente il processo di guarigione, tuttavia molti veterinari richiede l’applicazione di creme antibiotiche o gocce di rimuovere i batteri che possono essere presenti. Tipicamente non è necessario per limitare il movimento degli occhi o le ciglia e l’esposizione all’ossigeno e alla luce può aiutare nella guarigione. Nei casi in cui l’ulcera corneale è grave la terza palpebra può essere temporaneo tirato attraverso il bulbo oculare e attaccato alla palpebra superiore, formando una barriera protettiva naturale per permettere all’occhio di guarire. Di solito il cane dovrà inoltre indossare un collare elisabettiano per qualche giorno per impedire loro di sfregamento o graffi l’occhio mentre si guarisce.

Da moderati a gravi casi di ulcera corneale non trattata può causare la perdita della vista per il cane o il cucciolo in modo trattamento precoce è molto importante. Di solito dopo il trattamento iniziale il veterinario si desidera controllare l’occhio in 5 a 7 giorni per garantire non ci sono ulteriori complicazioni o trattamenti richiesti.
Ulcere corneali, problemi di salute, salute, disturbi oftalmici, disturbi acquisiti

Emangiosarcomi – Tumori nei vasi sanguigni
Tempra cartilagine
Prematura degenerazione del disco: Growing Old prima del tempo
La cataratta può influenzare il vostro cane
Sindrome di Fanconi: una malattia renale Ereditato
Ear Wax Buildup
Tetano: Allevamento Bene e vaccinazioni di routine può prevenire questa malattia
Adenite sebacea: pelle secca portato alle estreme conseguenze
Esercizio sano e problematico
Allergie della pelle Crea Misery per animali, proprietari
Poliartrite Soprattutto Azzoppante nei cani giovani

Leave a Reply